In lode dei mai contenti

«I campioni li riconosci da come ti ringraziano per le critiche.
Di fronte alle critiche si hanno infatti due possibilità:
ci si può irritare e poi detestare chi le muove
oppure le si può studiare per provare a migliorarsi,
e non solo per accontentare chi ci ha criticato, ma per tutti».

(N. Alessandri, Technogym)

Forse non tutti sanno che cosa sia il negativity bias.

Magari invece si, ma io l’ho scoperto solo quando ho dovuto coordinare una conferenza di Telmo Pievani, che è un filosofo evoluzionista capace come pochi altri di spiegare le cose per farle capire a chi le ascolta, e non invece per fare il figo.
Continua a leggere “In lode dei mai contenti”